logo

Il turismo toscano tira!

Una delle risorse più grandi che l’Italia possiede è sicuramente quella del turismo, non esiste regione del nostro territorio dove il turista curioso e affascinato dalla bellezza della nostra nazione, non possa trovare luoghi belli e interessanti dove trascorrere ore piacevoli e uniche.
Certamente una delle regioni che rispetto ad altre ha un maggior numero di turisti è la sempre la Toscana, una terra dal fascino unico, ricca di storia e di bellezze in termini di monumenti. Gli ultimi anni e la crisi hanno segnato la capacità ricettiva di questa regione, abbassando magari il numero di presenze.
Queste festività natalizie sembrano però riportare decisamente in auge il turismo toscano, il Natale e le varie festività sono cariche e dense di aspettative per gli addetti ai lavori. Si prospetta un periodo positivo sul fronte turismo che per una volta sembra decisamente trascinare la ripresa economica tanto attesa.
Nelle parole dell’assessore al turismo Stefano Ciuoffo si leggono soddisfazione e prospettive positive per il futuro della regione Toscana. Il turismo sembra in netta ripresa e come sempre a farla da leone sono le città d’arte, Firenze come sempre in prima linea.
Il fascino della città fiorentina sembra intatto e ancora in grado di richiamare numerose presente turistiche. Da questo punto di vista anche le località balneari sembrano trainare questa vivace ripresa di turismo, un segnale molto positivo che fa ben sperare per un futuro più positivo.
Per ora il turismo sembra tutto concentrato sulle classiche mete d’arte, tuttavia anche il turismo legato ai centri termali presenti in regione sembra essere un capitolo più che positivo nel bilancio attuale. Sembra proprio che la macchina si sia rimessa in moto.
Ora è sicuramente presto per cantare vittoria ma i dati sono più che promettenti, nei prossimi mesi sarà possibile vedere se il trend è destinato a consolidarsi oppure no.

Post Tagged with

This post was written by